lavoro

COVID19: le responsabilità del datore di lavoro

Il rientro dei lavoratori in azienda a seguito del lockdown imposto dall’emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del coronavirus, richiede di riflettere sulla possibilità di configurare ipotesi di responsabilità penale e civile, potenzialmente oggettiva, in capo al datore di lavoro in ipotesi di contagio. Preliminarmente, ci si chiede quali siano gli strumenti di prevenzione e sorveglianza sanitaria.